NOTIZIE GOSSIP

Bobo Vieri (con Costanza Caracciolo) parla per la prima volta da papà: “Stella? A 40 anni l’accompagnerò io al cinema…”


L’innamoramento, gli scherzi, i messaggini… fino alla nascita della figlia. Il calciatore e la velina si raccontano a cuore aperto in una lunga intervista di coppia

Bobo Vieri, 46 anni e una vita sui campi di calcio e sulle spiagge più belle del mondo da scapolone impenitente (ma ora pentito). Costanza Caracciolo, 29 anni e la carriera da Velina. Una coppia ben assortita. Ma che da quando è diventata una famiglia con l’arrivo della figlia Stella… ha cambiato tutto. In meglio, come raccontano loro per la prima volta. In una lunga intervista di coppia – FOTO | VIDEOINTERVISTA | VIDEO CASA

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, super festa di compleanno d’amore – GUARDA

“BOBO È UN OTTIMO PADRE” – Mamma Costanza Caracciolo, naturalmente, ha la parlantina più sciolta di papà Bobo Vieri. «Il primo mese Stella, che è nata con parto cesareo, si attaccava sempre al mio seno, poi abbiamo trovato un nostro ritmo», esordisce a a Liberi Tutti del Corriere della Sera. «Allattarla è un’esperienza meravigliosa. Sono fortunata: ho amiche che non hanno potuto farlo per problemi o dolori». La piccola, di notte, per il gaudio dei genitori dorme. E se c’è da svegliarsi, come nella migliore tradizione, si fa a turno. «Bobo è un ottimo padre: la sa cambiare, le fa fare il ruttino. All’inizio la maneggiava come fosse di cristallo e io guardandolo, per la ferita al ventre, non potevo ridere. Ora la tira su e giù come se fosse di gomma. Ci ha preso la mano!».

Costanza Caracciolo racconta quel grande dolore vissuto con Bobo Vieri… – LEGGI | FOTO | VIDEO

COM’È NATO L’AMORE – Bobo Vieri e Costanza Caracciolo ricordano anche com’è nato il loro amore: «Per me eri già troppo vecchio!», ride Costanza; «E io non ti guardavo nemmeno!», ribatte lui a tono. Poi, però, una vacanza a Formentera, i weekend nei locali di Milano. «All’inizio Bobo non parlava tanto», insiste la Carcciolo. «Parlavo il giusto», incalza Christian. E poi comincia un gioco. «Lui dava i voti alle mie foto su Instagram». Voti alti. La tattica ha pagato. «Perché era collaudata!», ride Bobo. La scintilla era scoccata, insomma. Fino a quando… «Una mattina, a Miami, Costanza mi ha scritto alle 6», riprende Bobo Vieri. «Lì ho capito, però per prima aveva intuito tutto mia mamma Nathalie, che aveva sgamato la tresca quando ancora sembravamo solo amici». «Ti ho scritto e tu dormivi…». «Io non dormo mai». Si sono rivisti in Italia. E non si sono più lasciati.

Costanza Caracciolo a spasso con la figlia Stella: c’è anche un super anello al dito! – GUARDA

STELLA CAMBIA TUTTO – «Quando avrai un figlio capirai, mi ha sempre detto mia mamma nelle nostre discussioni», riprende Bobo Vieri nell’intervista a Liberi Tutti. «Ma c’è poco da fare: solo quando vedi tua figlia, realizzi. Appena nata Stella, abbiamo fatto skin to skin. E lì, con la mia piccolina sul petto nudo, tutta la vita mi è passata davanti in un secondo. In quel momento ho capito il senso dell’esistenza. Una cosa meravigliosa. E ora mi butterei nel fuoco per lei, non scherzo. Mi manda fuori di testa. È il mio sangue. Io che dei bambini altrui mi stufavo dopo mezz’ora, non mi staccherei mai da Stella. È spettacolare. Mangia, dorme, fa dei versetti fantastici. Tra poco parla». «Lui vorrebbe che, a due mesi, dicesse già papà», lo sfotte Costanza.

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo, e quella confidenza segreta… – LEGGI | FOTO | VIDEO

LA GELOSIA – «Christian, con la paternità, è diventato più espansivo. Con la bimba, perlomeno», conclude Costanza Caracciolo. «Bobo non ama mostrare troppo le emozioni però con lei è speciale. E molto protettivo». Tipo che Stella non potrà uscire la sera con un ragazzo fino alla maggiore età? Bobo non ha dubbi: «Tipo che quando avrà quarant’anni la porto io al cinema. Al pomeriggio».

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo bellissimi e innamoratissimi a Miami – GUARDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *