NOTIZIE CRONACA

Brindisi, la strage dei 18enni dopo la festa di compleanno: 3 morti in un incidente alle 2 di notte


Il più grande aveva 19 anni, erano tutti amici e tornavano da una festa di compleanno. Tragedia a Brindisi sulla strada provinciale alle porte di San Pietro Vernotico nei pressi dello svincolo di Cellino San Marco: morti tre ragazzi. Erano a bordo di una Fiat Punto, quando per causa ancora in corso di accertamento, l’auto è andata a sbattere prima contro un muretto e dopo ha impattato con una Chevrolet Tacoma che viaggiava sul senso opposto.

L’incidente è avvenuto intorno alle 2,30 nella notte tra il 22 e il 23 marzo. Hanno perso la vita Davide Cazzato, 19 anni di Brindisi, Sara Pierri 18 anni di Brindisi e Giulia Capone 17 anni di San Pietro Vernotico. Erano tutti e tre seduti dietro. Sono rimasti feriti gli altri due amici: una 20enne di Brindisi che era alla guida della Punto, e un 21enne di San Pietro Vernotico che era seduto sul lato passeggeri.

I due sono stati portati all’ospedale Perrino, hanno riportato gravi ferite. Illeso il conducente della Chevrolet. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare nulla per salvare i tre ragazzi. I carabinieri hanno disposto gli esami tossicologici ai conducenti dei due mezzi, ed hanno proceduto ai rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *