NOTIZIE GOSSIP

Claudio Lippi: “Io, padre assento, ora sono un super nonno” – ESCLUSIVO


“Ho perso un pezzo della mia vita familiare” racconta in esclusiva a Oggi il co-conduttore della Prova del cuoco. “Sono stato lontano per tanti anni. Ma oggi ci adoriamo. E vado pazzo per la piccola Mya Summer”

Claudio Lippi, 74 anni, co-conduttore della Prova del cuoco assieme a Elisa Isoardi, apre per la prima volta il suo cuore a Oggi: posa in esclusiva per noi con la figlia Federica, 31 anni, e la nipotina Mya Summer, 7, e ci racconta la sua travagliata paternità: «Come papà in passato non sono stato un granché, sto recuperando ora. E sono diventato un nonno super»- FOTO ESCLUSIVE | VIDEO

Fiorello, baci e scherzi con la moglie Susanna per festeggiare il successo del suo show – ESCLUSIVO

SI È RIAVVICINATO ALLA MOGLIE KERIMA – «Mi sono perso un pezzo di vita di Federica», spiega il conduttore. «Quando lei aveva sei anni, mi sono separato da sua mamma Kerima e mi sono distratto, per così dire. Ai tempi lavoravo tantissimo, e ci vedevamo poco, ho saltato quella fase delicata. Per fortuna sua mamma è stata bravissima, le ha fatto anche da papà, con il senno di poi posso dire che l’ho sfangata». La vita è strana. Come direbbe Antonello Venditti, certi amori fanno giri immensi e poi ritornano. E così Claudio e la moglie Kerima, dopo sei anni si sono riavvicinati, per poi tornare insieme. E Claudio ha ricucito il rapporto anche con Federica. «Papà è attento, tenero e anche un po’ rompiscatole, con il suo ordine maniacale», interviene Federica. «In questo momento viviamo tutti insieme e lui è un nonno pazzesco: ogni mattina alle 7 e mezza in punto è lui che prepara la colazione a Mya». «Chiedo alla principessina se preferisce toast, panini al latte o cereali», conferma nonno Lippi. «Mi prendo cura del suo bulldog francese Ice, e mi metto pure a guardare il suo cartone animato preferito, Curioso come George: il protagonista è una scimmia che non parla, fa solo versi, una vera rottura di scatole a dire la verità». Da papà negletto a casalingo perfetto. «Sto vivendo una dimensione a me sconosciuta», racconta il conduttore. «Una volta pensavo che non sarei mai riuscito a vivere nel caos di una famiglia, ora non riuscirei mai a farne a meno».

Parla Alessio Boni: “A 53 anni divento per la prima volta papà”. La fidanzata Nina Verdelli è incinta – ESCLUSIVO

UNA STORIA TORMENTATA – Federica, che ha studiato design e ha lavorato come insegnante di inglese, è una mamma single, con una storia tormentata alle spalle (ma ora ha trovato un nuovo amore, ci confida). «Papà mi ha aiutato tanto», racconta. «Con il padre di Mya la situazione era terrificante, mi confidavo con lui perché avevo bisogno di un punto di vista maschile. Ma soprattutto, quando ero incinta, mi accompagnava ovunque». «Mi trascinavo dietro un pachiderma», scherza lui. «In gravidanza ha preso 40 chili, ricordo che la portavo a fare gli esami al Gemelli, c’era una salitina che ci sembrava l’Everest!». Ma Federica ha sofferto l’assenza di papà durante quegli anni cruciali? «Non me l’ha mai detto, ma sì, le è mancata la figura paterna», ammette Claudio. «Ma Kerima è stata bravissima, non le ha mai parlato male di me, anzi, le diceva tante cose belle sul mio conto che forse io neanche meritavo. Non è cresciuta col risentimento».

Ilary Blasi e Francesco Totti con i tre figli (quanto sono cresciuti!): famiglia meraviglia e… giocherellona – ESCLUSIVO

“A SANREMO CANTEREI MODUGNO” – Ritrovata l’armonia familiare, Claudio è pieno di energie anche sul lavoro. «Ho tanti progetti», dice. «E qualche sogno. Sanremo, per esempio. Questo di Amadeus, lo sento, sarà un Festival bellissimo. Io ho cominciato la mia carriera come musicista: mi piacerebbe partecipare come ospite e cantare una canzone di Domenico Modugno. E, perché no, sarebbe bello condurre il Dopofestival, magari in pigiama, dalla camera d’albergo».

Dea Verna