NOTIZIE FASHION

Marc Jacobs chiude la New York Fashion Week autunno inverno 2019-2020


È stata Christy Turlington la grande protagonista della sfilata autunno inverno 2019-2020 di Marc Jacobs.

Marc Jacobs ancora una volta ha chiuso le sfilate di New York, proprio come da tradizione. Quella di quest’anno è stata una sfilata particolare, soprattutto perché in passerella dopo 20 anni è tornata la super top Christy Turlington. È stata proprio lei, con suoi favolosi 50 anni, a far spegnere le luci della Grande Mela con indosso un voluminoso vestito fatto di piume nere. E in un attimo le lancette sono tornate indietro, quando Linda Evangelista, Naomi Campbell, Claudia Schiffer, Elle Macpherson e Christy Turlington regalavano un tocco di unicità alla grande moda.

“Ho compiuto 50 anni quest’anno e sono al punto in cui ‘perché diamine no’ è la risposta a tutte le domande che mi pongo”.

Ha raccontato la modella su Instagram. Le piume sono state un elemento importante di questa sfilata, forse l’unico tocco di stravaganza: il designer americano ha scelto la sobrietà (soprattutto nel make up delle modelle) e i volumi vittoriani, talvolta un po’ troppo austeri ma molto eleganti.

La collezione autunno inverno 2019-2020 è caratterizzata da proporzione oversize che hanno ingigantito cappe maculate, cappotti a uovo striped o decorati da maxi fiocchi, party dress in tulle, pull in cashmere e gonnelloni fiorati e gonne stile college.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *