NOTIZIE FASHION

Moda etica | Topshop | Scarpe vegane estate 2019


Il brand Topshop si dà all’eco fashion, lanciando una linea di scarpe vegetali per l’estate 2019

Topshop vegan shoes

Sono già acquistabili sul sito Topshop ufficiale e promettono di vestire i nostri piedi per l’estate 2019 con eleganza ma anche ecosostenibilità e rispetto per gli animali. Sono le nuove calzature in materiali cruelty-free lanciate dal marchio inglese in vista della prossima stagione calda, una linea di scarpe vegane che mira a occupare quello spazio di moda etica che non rinuncia all’eleganza.

I modelli di scarpe vegan Topshop sono infatti 12, fra sandali e sabot da donna, tutti caratterizzati da una cura maniacale per i dettagli. Quell’attenzione che rende una calzatura non in pelle, egualmente raffinata e adeguata anche all’indosso quando si esige una certa ricercatezza.

Queste le parole di Maddy Evans, Fashion Director di Topshop, che si è detta entusiasta per questo traguardo e già pensa al futuro, più precisamente ad una collezione accessori in materiali ecosostenibili:

C’è grande entusiasmo dietro al lancio della nostra prima collezione vegana questo aprile. Inizialmente abbiamo deciso di concentrarci sulle calzature, introducendo sei nuovi stili che verranno prodotti insieme alle nostre linee di scarpe premium in Spagna. Non vediamo l’ora di vedere come gli acquirenti risponderanno a questa linea di scarpe di design e quanto possiamo puntare sui prodotti vegani anche per la nostra linea di accessori

Maddy Evans

Le scarpe vegan di Topshop, che hanno ricevuto il benestare anche da Peta, mimano lo stile delle classiche calzature in pelle, pur avendo una tomaia sintetica. Ecco quindi che l’effetto pelle martellata o trama materica ad effetto rettile, diventano protagonisti cruelty-free della linea.

I prezzi sono anche molto accattivanti, visto che i modelli in vendita sul sito vanno dalle 49 alle 59 sterline. Quindi non superano i 70 euro. Il che, per avere ai piedi una bella scarpa, curata nei dettagli e vegana, è decisamente un costo che si può accettare.

Foto | Facebook – Topshop



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *