NOTIZIE FASHION

Moschino | The Sims | Capsule collection 2019


La nuova capsule collection Moschino per The Sims è un omaggio al celebre gioco di simulazione


Non c’è che dire, il marchio Moschino, quello che o si ama o si odia senza riserve, resta uno dei più fulgidi esempi della moda pop a tutto tondo. Colore, suggestioni, collezioni volutamente sulle righe che riprendono i capisaldi di uno stile un po’ vintage e un po’ contemporaneo, sono da sempre gli elementi di un biglietto da visita che rende il brand riconoscibile ovunque.

Già, riconoscibile. Solo una manciata di giorni fa Moschino ha aggiunto una nuova perla al suo rosario di collaborazioni/ispirazioni/muse, lanciando la capsule collection Pixel The Sims, liberamente tratta dal celebre videogioco di ruolo, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

Della linea fanno parte una serie di pezzi di abbigliamento e accessori, con una grafica volutamente pixelata, in pieno stile arcade anni 90. O meglio, in pieno stile The Sims, gioco diventato famoso anche per l’alta possibilità di personalizzare il look dei giocatori, scegliendo indumenti virtuali nei negozi della piattaforma.

Ora però i pixel escono dallo schermo e i capi diventano più veri e indossabili che mai. La collezione si compone di mini dress, t-shirt, gonne e pantaloni. Il tutto senza dimenticare gli accessori, rappresentati da zainetti, borse, marsupi in nero, giallo e grigio, più una mini linea di prodotti per la telefonia.

Prezzi meno popular di quanto non si vorrebbe, ma di sicuro in linea con quello che ci si aspetta. Per le cover dei cellulari della linea Moschino The Sims si parte dai 50 euro, salendo a 180 euro per le magliette in cotone e arrivando a 375 euro per le felpe.

Moschino The Sims

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *