NOTIZIE GOSSIP

Parla Elisabetta Gregoraci: “Amo l’Italia, ma per mio figlio Nathan Falco scelgo Montecarlo”


La showgirl e attrice racconta la sua vita da mamma severa, ma anche tenera e giocherellona. E le sue rinunce…

Elisabetta Gregoraci (la ricordi così? – FOTO IERI E OGGI) parla della sua vita dietro le quinte. La showgirl e attrice – è impegnata in tv con Made in Sud e, diretta da Mimmo Calopresti, ha recita nel film Via dall’Aspromonte, con Valeria Bruni Tedeschi e Sergio Rubini. Ma il lavoro più bello per lei resta quello di mamma. Tenera, severa, giocherellona e… sexy – FOTO | VIDEO

Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore insieme al compleanno del figlio Nathan Falco… con bacio finale – GUARDA

“COCCOLONA E ROMPISCATOLE” – “Sono la tipica mamma italiana… coccolona e rompiscatole” , aveva rivelato Elisabetta al settimanale Oggi (ESCLUSIVO).E spiega la sua scelta di continuare vivere a Monaco, anche dopo la separazione da Flavio Briatore. Tornare in Italia, dice, le piacerebbe. Però…

Parla Flavio Briatore: “Mio figlio Nathan Falco andrà in collegio, poi subito a lavorare” – ESCLUSIVO

“NATHAN QUI È VICINO AL PAPÀ – “Sicuramente per la mia famiglia e il mio lavoro sarebbe molto più comodo”, dice in un’intervista al Corriere della sera. “Ma certo qui a Montecarlo c’è molta tranquillità, si vive in modo sicuro. E dunque per ora va bene così. Mio figlio Nathan studia a Montecarlo e a Montecarlo può vedere più facilmente il papà”. Non solo. “Lo aiuto nei compiti (Nathan frequenta la quarta elementare) perché la scuola internazionale è molto dura, ci sono tanti compiti, almeno 3-4 libri da leggere, tra inglese e francese. Per fortuna è molto bravo in matematica”. Poi, come Briatore aveva raccontato a Oggi, lo attende il collegio e il lavoro – GUARDA

Elisabetta Gregoraci fuga d’amore con il fidanzato Francesco Bettuzzi, tra romanticismo e lusso – GUARDA

“ME LO GODO FINCHÉ POSSO” – “Quando sono con Nathan sto solo con lui, e il resto non esiste. Evito anche di andare a cena con le amiche. Se mi propongono un weekend dico no. Ovviamente poi ho rinunciato a programmi quotidiani che mi sono stati offerti: per me era impensabile stare via dal lunedì al venerdì a Roma, lontano da mio figlio (…). Le rinunce ci sono eccome, ma so che tra poco Nathan non mi calcolerà più. Già ora a 9 anni si organizza con i suoi amici, tra qualche tempo lo vedrò col contagocce. Me lo godo finché posso”.

Parla Elisabetta Gregoraci: “Sono la tipica mamma italiana… coccolona e rompiscatole” – ESCLUSIVO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *