NOTIZIE CRONACA

Pisa, Gattuso lo bruciò, ora torna sugli spalti lo striscione “Mai una gioia”


Uno striscione è per sempre. È questa la convinzione che deve aver spinto i tifosi del Pisa a esporre di nuovo il lenzuolo con la scritta “Mai una gioia”. Quel vessillo che, tre anni fa, Rino Gattuso, all’epoca allenatore della squadra toscana e oggi al Milan bruciò davanti a migliaia di tifosi durante i festeggiamenti per la serie B.

in riproduzione….

Come raccontato da Il Tirreno da qualche giorno lo striscione è tornato. Un segno di nostalgia o forse un modo per sfidare la scaramanzia: dopo aver bruciato lo striscione, infatti, il Pisa dovette affrontare una crisi societaria. Poi retrocesse in serie C. Tentando, infine, di risalire in B. Ma a guadagnarsi la promozione furono i rivali del Livorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *