NOTIZIE CRONACA

Reggio Emilia, bimbo di cinque mesi muore dopo circoncisione in casa


Il piccolo era stato portato in condizioni disperate al policlinico di Bologna. Inchiesta per omicidio colposo

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Un bimbo di cinque mesi è morto nella notte tra venerdì e sabato all’ospedale Sant’Orsola di Bologna, dov’è arrivato venerdì pomeriggio da Scandiano (Reggio Emilia) in condizioni disperate a causa di un intervento di circoncisione fatto in casa dai genitori, di origine ghanese. Gli accertamenti dei carabinieri di Reggio Emilia sono scattati venerdì su segnalazione dell’ospedale di Scandiano. Sul caso la Procura reggiana ha aperto un fascicolo per omicidio colposo.

24 marzo 2019 – Aggiornato alle




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *