TECNOLOGIA

si studiano le nuove offerte


5GMolte volte vi parliamo delle ipotetiche offerte 5G con le quali gli operatori telefonici dovrebbero permettere l’accesso alla community italiana alla nuovissima rete ad alta velocità. La discussione è accesa, ma sono importanti alcune precisazioni proprio sulla possibilità un giorno di parlare di soluzioni anche da 50 euro al mese.

L’unica cosa di cui, oggi, siamo certi è l’enorme salto generazionale che ci aspetta in tempi brevi. Secondo gli esperti, ed i primi test o dimostrazioni messi in atto nel periodo, il passaggio dal 4G al 5G si farà sentire davvero tanto per vari motivi; prima di tutto la velocità di navigazione sarà decisamente migliore, ma allo stesso tempo si potrà godere di una stabilità e di una latenza praticamente mai viste prima. Per intenderci, si potrebbe teoricamente anche guidare una automobile con il proprio dispositivo portatile.

 

5G: ma esistono già le prime offerte?

E’ palese che una simile differenza nella qualità della rete richiederà un esborso notevole da parte dell’utente che deciderà di accedervi (sopratutto all’inizio), se consideriamo anche i livelli raggiunti con le aste da parte degli operatori tradizionali per l’acquisizione delle frequenze radio. Secondo alcune fonti e studi straniere, l’ipotesi più accreditata è quella di assistere al lancio di offerte da giga illimitati con anche canoni mensili oscillanti tra i 30 ed i 50 euro (indipendentemente dall’offerta).

I valori discussi sono solo ed esclusivamente previsioni e come tali vanno considerate, nessun operatore telefonico dispone ancora oggi dei prospetti futuri, di conseguenza nessuno potrà confermare quanto altri siti (o noi stessi in passato) vi hanno riportato. Per questo non ci resta che attendere e seguire gli sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *