NOTIZIE GOSSIP

Topless, lotta nel fango, lati B… L’Isola dei Famosi punta sull’hard, ma è sempre più una delusione


Continuano a cambiare giorno di programmazione, invitano nuovi naufraghi, virano su nudità e non solo… Eppure è tutto già visto. Troppo già visto. E gli spettatori cominciano ad accorgersene anche loro

L’Isola dei Famosi quest’anno proprio non decolla. Gli ascolti sono in affanno, Canale 5 continua a cambiare giorno di programmazione cercando una via d’uscita, gli autori si sforzano a buttarla sempre più sul trash… e perfino sull’hard! Ma il reality show copndotto da ALessia Marcuzzi fa ancora acqua da tutte le parti – FOTO | VIDEO 1 | VIDEO 2 | VIDEO 3

Parla Alda D’Eusanio: “I miei (veri) voti ai naufraghi” – ESCLUSIVO

DI DOMENICA – Già, perché l’ultima puntata dell’Isola dei Famosi va in onda di domenica, dopo la sospensione per evitare il confronto (che sarebbe stato impietoso) con il Festival di Sanremo (SPECIALE). Eppure, anche di domenica l’Isola fa flop. Per non dire che poi in settimana si ripeterà ancora: riuscirà Canale 5 a trovare una via d’uscita al vicolo cieco nel quale si è infilata ALessia Marcuzzi e la sua banda? Non ci sono riusciti nemmeno facendo tornare sull’Isola Stefano Bettarini e Jeremias Rodriguez…

Marina La Rosa, il ritorno hot dell’ex Gatta Morta – ESCLUSIVO

SI PUNTA SULL’HARD – Già, perché Alessia Marcuzzi e i suoi autori hanno puntato decisamente sul trash prima (GUARDA). Non avendo risultati, ora si punta sul vero e proprio hard. Molto più, se possibile, che nelle precedenti edizioni. Così, ecco di nuovo la lotta nel fango (GUARDA), ecco di nuovo  i lati B sempre in mostra (GUARDA), e perfino di nuovo i topless (GUARDA). Eppure, niente da fare..

Isola dei Famosi, tutto sul reality flop – SPECIALE

QUARTA PUNTATA – E così, la quarta puntata procede stanchissimamente verso l’elimiazione di Grecia Colmenares (chi?!?) e le nomination di Yuri, Kaspar e Sarah. Con tanto di (solito) flagello di mosquitos. Come dire, tutto già visto. Troppo già visto. E, forse, anche i telespettatori meno attenti ormai se ne stanno rendendo conto…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *